BOVISA: QUARTIERE IN CAMBIAMENTO

IL RESIDENCE GREEN OPIFICIO SI TROVA IN VIA ENRICO COSENZ 13 A MILANO,
QUARTIERE BOVISA. VICINO AL CENTRO E RICCO DI POTENZIALITA’,
IL QUARTIERE È OGGETTO DI UNA IMPORTANTE RIQUALIFICAZIONE URBANA.

La posizione è strategica sia per la vicinanza alle principali arterie stradali che per l’accesso immediato a mezzi pubblici che garantiscono il collegamento ai principali punti di Milano e stazioni di interscambio.

Metro Linea M3 Dergano

Treno (Milano Bovisa FNM)

Tram (Bausan)

Autostrade e tangenziali

10 minuti a piedi

5 minuti a piedi

5 minuti a piedi

10 minuti in auto

Aeroporto Linate

Aeroporto Malpensa

Aeroporto Bergamo

30 minuti in auto

35 minuti in auto

50 minuti in auto

Metro Linea M1 Dergano 10 minuti a piedi

Treno (Bovisa-Politecnico) 5 minuti a piedi

Tram (Bausan) 5 minuti a piedi

Aeroporto Linate 30 minuti in auto

Aeroporto Malpensa 35 minuti in auto

Aeroporto Bergamo 50 minuti in auto

IN BOVISA E DINTORNI CI SONO TUTTI I SERVIZI, SCUOLE, UNIVERSITÀ, NEGOZI, RISTORANTI, SUPERMERCATI, UN GRANDE PARCO METROPOLITANO.

bollo1

SERVIZI | 500 m

Servizi come farmacie, ambulatori medici, negozi, supermercati e ristoranti sono nel raggio di 500 metri dalle residenze Green Opificio.

bollo2

CENTRO COMMERCIALE E CINEMA | 700 m

Il centro commerciale Metropoli dotato di ipermercato, negozi e zona food è comodo e vicino. Nelle vicinanze c’è anche l’UCI Cinema Certosa.

bollo3

ASILI E SCUOLE | 500 m

Asili e scuole primarie e secondarie di primo grado sono facilmente raggiungibili anche a piedi, localizzate direttamente nel quartiere Bovisa.

bollo4

CENTRO | 25 minuti

Il centro di Milano è comodamente raggiungibile con i mezzi pubblici. In meno di mezz’ora potrete passeggiare in uno dei luoghi italiani più apprezzati al mondo.

bollo5

POLITECNICO DI MILANO

Il Politecnico di Milano, tra gli Atenei riconosciuti e apprezzati a livello internazionale, contribuisce a rendere il quartiere vivo e animato.

bollo6

PARCO NORD MILANO

Nelle vicinanze si trova Parco Nord Milano: un grande parco urbano naturalistico. Ricco di iniziative e spazi per adulti e bambini, è il luogo ideale per passeggiare, fare sport o un picnic all’aria aperta.

BOVISA, UN QUARTIERE
IN CONTINUO CAMBIAMENTO

Da cascina ad area industriale di grande rilievo, ricostruendosi poi intorno al mondo academico. La Bovisa ha vissuto grandi trasformazioni; oggi si rinnova e guarda al futuro. Il volto attuale del quartiere è marcato per la presenza dell’università come attore della trasformazione. Il Politecnico di Milano ha portato infatti un mutamento radicale al quartiere, che sta caratterizzandosi come polo di livello europeo della scienza, della creatività e della cultura.

Il quartiere vive una trasformazione urbanistica in continua evoluzione. Nuovi abitanti, nuovi servizi, nuovi stili di vita stanno promuovendo una riqualificazione diffusa. Tale mutamento diventa anche luogo ricercato per i creativi; così si aprono spazi d’interazione tra le varie arti.

foto-antiche-1a

BOVISA TERRITORIO AGRICOLO

Il nome del quartiere Bovisa deriva da quello di una cascina originariamente presente nell’area, identificata per la prima volta su una mappa settecentesca. La Bovisa e le altre numerose cascine presenti nell’area costituivano una sorta di propaggine del popoloso Borgo degli Ortolani, localizzato appena fuori la Porta Tenaglia. Qui venivano scambiati i prodotti agricoli coltivati nelle campagne circostanti, che al tempo erano ricche di fontanili.

IMPORTANTE DISTRETTO INDUSTRIALE

A fine Ottocento comparvero alla Bovisa i primi impianti industriali. Quest’area era diventata un importante punto di incrocio ferroviario e la sua grande accessibilità sia alle aree industriali del nord Milano, ma soprattutto direttamente all’Europa centrale, l’hanno resa strategica alla localizzazione di fabbriche e distretti produttivi. Questa circostanza fece sì che la Bovisa si trasformasse da lì a pochi anni in un quartiere produttivo estremamente attivo e vivace, un importante simbolo della Milano industriale.

foto-antiche-2a
img2

IMPORTANTE DISTRETTO INDUSTRIALE

A fine Ottocento comparvero alla Bovisa i primi impianti industriali. Quest’area era diventata un importante punto di incrocio ferroviario e la sua grande accessibilità sia alle aree industriali del nord Milano, ma soprattutto direttamente all’Europa centrale, l’hanno resa estrategica alla localizzazione di fabbriche e distretti produttivi. Questa circostanza fece sì che la Bovisa si trasformasse da lì a pochi anni in un quartiere produttivo estremamente attivo e vivace, un importante simbolo della Milano industriale.

img3

POLO DI RICERCA E CREATIVITÀ

La Bovisa sta vivendo uno dei più importanti processi di riqualificazione urbana della città, avviato con l’arrivo della nuova sede del Politecnico di Milano nella prima metà degli anni ’90. La creazione del nuovo polo universitario ha trasformato radicalmente il territorio.

Si disegna un cambio di vocazione nel quartiere, che ospita nel Politecnico nuovi laboratori per la ricerca e la didattica tra i più innovativi a livello europeo e con attrezzature tecnologiche avanzate. Rappresentativi anche l’arrivo dell’Istituto di Ricerche Farmacologiche Mario Negri e del grande centro direzionale Bodio Center.